L'Ora del Pellice

Il giornalibro che racconta le storie, di ieri e di oggi, della Val Pellice, di Pinerolo e dei dintorni

Con Carola e le Azzurre inseguendo un sogno olimpico

La realizzazione del sogno olimpico – la qualificazione ai Giochi invernali di Pechino 2022 – è ancora lontana, ma le azzurre dell’hockey su ghiaccio non lasceranno nulla d’intentato.

Il prossimo passo da compiere è superare il Kazakhstan, questa sera (ore 20,15), allo Stadio del Ghiaccio Giorgio Cotta Morandini di Torre Pellice. Sarebbe bello che, ad accompagnare la capitana Carola Saletta (torrese doc) e le altre splendide ragazze della Nazionale italiana, ci fosse una bella cornice di pubblico.

Abbiamo raccontato la storia di Carola – atleta di alto livello e membro dello studio legale dell’Unhcr, l’Alto Commissariato dell’Onu per i Rifiugiati – sul nostro numero 13. In tante altre occasioni abbiamo parlato della passione speciale per questa disciplina che caratterizza Torre e la Val Pellice. Permetteteci, quindi, un post da tifosi: forza ragazze!! 🇮🇹

Per assistere alla partita di questa sera contro il Kazakhstan (12 euro), si può acquistare il biglietto cliccando qui, oppure presentandosi direttamente al Cotta Morandini (è consigliabile farlo con un certo anticipo).

Per chi non potesse assistere dal vivo, è prevista la videocronaca integrale sul canale YouTube della Fisg (con il commento di Michele Bolognini e del nostro direttore Daniele Arghittu). Basta cliccare qui.

L’Italia ha fatto, sin qui, pienamente il suo dovere. Giovedì sera ha piegato 4-1 la Spagna, ieri sera 7-0 il Taipei cinese. Il pubblico di Torre ha applaudito la classe di Chelsea Furlani, l’esperienza di Valentina Bettarini, le reti di Anna Caumo, la potenza di Nadia Mattivi, la velocità di Aurora Abatangelo, Rebecca Roccella e Marta Mazzocchi, la sicurezza di Franziska Stocker (e sono solo alcune delle protagoniste).

Questa sera basterebbe non perdere al 60′ con le kazake per passare al turno successivo. Ma sarebbe sbagliatissimo fare calcoli. Occorre provare a vincere la partita: e le Girls allenate da Max Fedrizzi hanno tutte le carte in regola per riuscirci. Sarete della partita?


Le fotografie sono di Diego Barbieri/Fisg.