L’Ora numero 16 – Cartaceo

8,00

Descrizione

Nell’ultimo trimestre abbiamo vissuto, tutti, uno dei periodi più difficili della nostra vita.
La pandemia globale causata dal virus Sars-CoV-2 ha colpito il mondo intero e in particolare il Nord Italia. Nella nostra zona i morti sono stati alcune decine e i contagiati diverse centinaia, con picchi che hanno messo a dura prova il nostro sistema sanitario. Le disposizioni delle autorità hanno arginato la diffusione del virus, a costo di “congelare” la vita.
Un sacrificio enorme, che ciascuno ha vissuto in modo peculiare: chi chiuso in casa, chi costretto a lavorare perché impegnato in attività essenziali, chi alle prese con lo smart working e l’istruzione a distanza, chi in prima linea nella cura dei malati. Abbiamo assistito alle funzioni pasquali
via internet. Abbiamo imparato a usare la mascherina e a fare la fila per ogni cosa.
Abbiamo riscoperto l’importanza di sentirci comunità, ognuno con il proprio compito e la propria generosità.
Conclusa la Fase 1 dell’emergenza, nella speranza che non si verifichino nuove ondate epidemiche, meritiamo tutti di voltare pagina.
Sarà un’estate particolare, in cui potremo riscoprire il nostro territorio come meta turistica privilegiata. La pandemia, oltre a un’economia in ginocchio, deve lasciarci qualche consapevolezza in più.